AIFO in Ricordo di Mons. Riboldi

AIFO in Ricordo di Mons. Riboldi

Carissime e Carissimi,

abbiamo ieri appreso con profondo dispiacere della scomparsa di mons. Antonio Riboldi, Vescovo emerito di Acerra e da anni nostro sostenitore, nonché direttore responsabile della nostra rivista "Amici di Follereau".

Per AIFO si tratta di una immensa perdita. Stampa e televisione hanno ricordato di lui l'impegno al tempo del terremoto del Belice, della lotta alla camorra, la sua intensa attività pastorale.

A noi piace ricordare la sua amicizia e il suo profondo affetto che lo hanno legato ad AIFO.

A partire dalla fine degli anni '80 ci ha accompagnato in tutti i nostri principali appuntamenti: nelle GML, nei Convegni internazionali. Ha incoraggiato e garantito la nostra tensione etica, accostando la profezia di Raoul Follereau a quella evangelica a fianco dei malati di lebbra e degli ultimi.

Dal novembre 1988 ad oggi è stato direttore responsabile della nostra rivista , per la quale ha scritto numerosi articoli ed editoriali.

La sua morte ci ha colpito a pochi giorni dal 40° anniversario di Follereau, nella giornata internazionale dei diritti umani. Certamente un segno. Fino all'ultimo ci ha incoraggiati ad andare avanti sulla strada di Follereau, un impegno che non mancheremo di onorare.

Alleghiamo il comunicato stampa riguardante questa triste perdita. 

Gallery

Side links