Novembre/Dicembre - Donazione del mese - Liberia

Novembre/Dicembre - Donazione del mese - Liberia

l Progetto Disabilità e Start up (AICS AID 11516), da poco avviato in Liberia, prevede in primo luogo il rafforzamento delle organizzazioni delle persone con disabilità. Abbiamo scelto la testimonianza di due beneficiari impegnati nelle rispettive organizzazioni, partner locali di AIFO, che hanno partecipato al laboratorio di formazione allo scopo di potenziare le loro capacità di gestione in vista della promozione dell’indipendenza economica e dell’auto-imprenditoria delle persone con disabilità.

Le organizzazioni delle persone con disabilità devono diventare gli attori del superamento delle barriere culturali e istituzionali. Esse impediscono alle persone di essere pienamente coinvolte nello sviluppo della Liberia, ancora oggi paese povero e fragile. La Liberia rimane uno dei paesi a più basso reddito e si colloca al 177° posto su 188 paesi per l’Indice di sviluppo umano (ISU).

Emary e Kalita hanno beneficiato dei laboratori di formazione del personale delle loro associazioni. I seminari, promossi da AIFO col supporto dell'AICS, hanno dato loro le competenze per lanciare attività d’impresa generatrici di reddito per renderle pienamente autonome e autosufficienti.

“Attraverso la formazione ricevuta ho condiviso la mia esperienza con gli altri membri della mia associazione e
li ho incoraggiati per un coinvolgimento attivo nel progetto di AIFO. È stato un passaggio fondamentale per me personalmente e per gli altri che vi hanno partecipato. Credo che le persone con disabilità debbano essere indipendenti ed autosufficienti, perché questo crea un valore per loro stessi nella società. Ora mi sento meglio attrezzato ad accompagnare il progetto AIFO. Una delle sfide principali è il coinvolgimento delle persone con disabilità della contea dove lavoro, attraverso anche i mezzi che i donatori hanno messo a disposizione del progetto, e che indubbiamente rafforzano la loro capacità di essere autosufficienti. Sono certo della buona riuscita del progetto. Sono grato ad AIFO e alla Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo (AICS) di sostenere questa iniziativa molto innovativa nel nostro paese” -
Emary Jesse

Nella galleria in fondo alla pagina trovate 12 fotografie che illustrano le principali attività del progetto dal suo inizio (2/5/18) ad oggi.
 

PARTECIPA ANCHE TU. DONA ORA.

Ecco alcune azioni possibili:

  • Corsi sull’imprenditorialità sociale 90€
  • Formazione per responsabili delle associazioni 70€
  • Seminari nazionali per l’applicazione delle leggi 60€

COME FARE LA TUA DONAZIONE

  • Conto corrente postale n. 7484 intestato ad AIFO - Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau - Via Borselli, 4-6 40135 Bologna. Per versamenti sul conto postale con bonifico, codice IBAN: IT 52 D 07601 02400 0000 00007484
  • c/c bancario BANCA POPOLARE ETICA - Filiale di Bologna, codice IBAN: IT 38 P 05018 02400 0000 1441 1441
  • carta di credito American Express, Visa, MasterCard telefonando al n. verde AIFO 800 550303
  • RID - domiciliazione su c/c bancario o banco posta - richiedendo il modulo al n. verde AIFO 800 550303
  • Donazione online direttamente sul sito AIFO: www.aifo.it/come-sostenerci/dona-online
  • Pagamento periodico bancario SEPA SDD (ex RID) richiedi il modulo al n. verde AIFO 800 550303

Side links