Progetto Disabilità e Start up – AID 11516

Progetto Disabilità e Start up – AID 11516

DASU Project Launch at Corina Hotel in Monrovia July 25 2018

DISABILITÀ E START UP. QUANDO LA SOCIETÀ CIVILE DIVENTA PROTAGONISTA DELLO SVILUPPO INCLUSIVO IN LIBERIA – AID 11516

Nelle Contee di Bong, Nimba e Grand Gedeh AIFO ha in corso il progetto DISABILITÀ E START UP. QUANDO LA SOCIETÀ CIVILE DIVENTA PROTAGONISTA DELLO SVILUPPO INCLUSIVO IN LIBERIA. Il progetto punta sulle OPD (Organizzazione di Persone con Disabilità) quali attori strategici della società civile locale per produrre cambiamenti significativi nel panorama della disabilità e in tutte le componenti della società in Liberia. Grazie al progetto le OPD acquisiranno capacità e competenze per poter aiutare le persone con disabilità ad avviare piccole imprese (start up) che garantiscano la loro indipendenza economica.

Il progetto è realizzato con il contributo di AICS – Agenzia Italiana di Cooperazione allo Sviluppo.

Obiettivi e Attività
Il progetto si concentra sui processi di sviluppo socio-economico, con attenzione alle persone con problemi di salute mentale. Le attività del progetto contribuiranno a raggiungere i seguenti obiettivi:

  1. partecipare attivamente al dialogo politico e promuovere efficacemente iniziative per i diritti delle persone con disabilità: corsi di formazione, scambio di buone pratiche, seminari nazionali e di contea, programma di comunicazione.
  2. migliorare l’indipendenza economica e la partecipazione sociale delle persone con disabilità attraverso la creazione di piccole imprese (start up): corso sull’imprenditorialità sociale, avvio di start up, consulenza.
  3. favorire l’inclusione delle persone con problemi di salute mentale nelle iniziative socio-economiche: ricerca emancipatoria, sviluppo di servizi tecnologici per l’auto-aiuto, formazione sulla salute mentale.


L'edizione inaugurale di "We are One", un programma radiofonico su questioni legate alla disabilità, il conduttore e un ospite ipovedente fanno le prove con Hilary Colnoe della radio ECOWAS.

Partner

Il progetto è stato realizzato con il contributo di AICS – Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e la collaborazione di National Union of Organizations of the Disabled – NUOD (co-proponente). L’azione sarà governata in collaborazione con un partner locale, National Commission on Disabilities – NCD, e con due partner italiani, Rete Italiana Disabilità e Sviluppo – RIDS Onlus e Dipartimento di Scienze per l’Economia e l’Impresa (DISEI), Università di Firenze.

Inizio del progetto: maggio 2018
Beneficiari diretti del progetto: circa 122.326 persone
Costo totale del progetto: € 1.209.903

Aiutaci a migliorare il futuro delle persone con disabilità in Liberia!

Side links