“IL MONDO NON HA CHE DUE POSSIBILI DESTINI, AMARSI O SCOMPARIRE”- Concerto a Bologna

“IL MONDO NON HA CHE DUE POSSIBILI DESTINI, AMARSI O SCOMPARIRE”- Concerto a Bologna

 


 

“IL MONDO NON HA CHE DUE POSSIBILI DESTINI, AMARSI O SCOMPARIRE”
 Concerto per il 40° anniversario dalla morte di Raoul Follereau

 

Per ricordare l’attualità del messaggio di Raoul Follereau, a 40 anni dalla sua scomparsa, Aifo ha organizzato un concerto con la partecipazione di Maurizio Sciarretta violino e Jitka Hosprova viola, artisti di fama internazionale.
Negli intervalli ci saranno brevi letture tratte dai testi di Raoul Follereau, a cura dei migranti accolti da Arca di Noè, struttura attiva dal 2001 nel sistema di accoglienza a Bologna.
L'evento si svolgerà a Bologna presso la Chiesa di San Benedetto, in Via dell’Indipendenza, 64. 

Leggi qui il comunicato stampa.

Il programma della serata è il seguente:

 

Ore 18.00

Santa Messa presieduta dall’Arcivescovo di Bologna S. E. Mons. Matteo Maria Zuppi concelebrata dal Vicario Episcopale per l’Evangelizzazione, don Pietro Giuseppe Scottie da don Tarcisio Nardelli, già Missionario ad Usokami in Tanzania.

 

Ore 19.20

Aperitivo etnico a cura di Altre Terre, Associazione Mondo Donna onlus

 

Ore 20.00

Apertura della serata e saluti istituzionali

 

Ore 20.10

Brevi testimonianze dei Soci fondatori, con Raoul Follereau, di AIFO a Bologna:

Giovanni Pelagalli

Vittorio Sancini

 

Ore 20.30

Inizio del Concerto a cura di Maurizio Sciarretta violino, Jitka Hosprova viola, negli intervalli brevi letture tratte dai testi di Raoul Follereau a cura dei migranti accolti da Arca di Noè – attiva dal 2001 nel sistema di accoglienza a Bologna.

 

Termine della serata previsto ore 22.30

 

 

 

Side links