4° Congresso RBC su regione Asia-Pacifico

4° Congresso RBC su regione Asia-Pacifico

AIFO ha partecipato al 4° Congresso RBC della regione Asia-Pacifico che si è tenuto il 2 e 3 Luglio al Shangri-La Hotel a Ulaanbaatar in Mongolia.

Il Congresso è stata la piattaforma regionale per condividere lezioni e buone pratiche sull'empowerment economico di persone con disabilità per rompere il circolo della povertà, per uno sviluppo sociale sostenibile e la crescita economica attraverso strategie di Sviluppo su Base Comunitaria. L'obiettivo era quello di rafforzare la collaborazione tra i rappresentanti dai governi, leader con disabilità, Organizzazioni di Persone Disabili, Organizzazioni di Società Civile, Organizzazioni Internazionali Non-Governative, gruppi giovani e provider di servizi dalle nazioni della regione Asia-Pacifico. Il Congresso è stato organizzato dal Governo della Mongolia, nelle veci del Ministero del Lavoro e Protezione Sociale, e il CBR Asia-Pacific Network in collaborazione con WHO, UNESCAP, JICA/DPUB, Leonard Cheshire, CBM International, e Asia-Pacific Development Center on Disability (APCD).

L'evento ha riunito più di 600 delegati venuti da 34 paesi del mondo; AIFO, attiva nel campo della disabilità in Mongolia da oltre 25 anni, ha partecipato con un ruolo di primo piano.

Durante il Congresso, è stata presentata anche una nuova pubblicazione di AIFO sulle “Buone pratiche dello Sviluppo Comunitario Inclusivo”, preparata sulla base delle testimonianze delle persone con disabilità raccolte da diverse parti della Mongolia. Il download è disponibile al piede della pagina.

Rappresentanti di diverse associazioni locali, comprese molte organizzazioni di persone con disabilità (DPO), sostenute da AIFO e da un progetto cofinanziato dall’Unione Europea, hanno partecipato al Congresso e presentato le proprie esperienze, fra questa una Ricerca Emancipatoria che coinvolge circa 30 giovani di Ulaanbataar con moderate e gravi disabilità, iniziata da AIFO nel 2018, la cui presentazione ha avuto un ruolo di grade rilievo durante il congresso.

Dall’Italia ha partecipato al congresso una delegazione di 3 persone: Francesca Ortali, responsabile dell’Ufficio Progetti Esteri di AIFO, accompagnata da due consulenti – Giampiero Griffo (Presidente della Rete Italiana sulla Disabilità e Sviluppo - RIDS) e Sunil Deepak (esperto di ricerca emancipatoria).

Tutti i tre rappresentanti AIFO hanno presentato relazioni durante il congresso.

In questa occasione, AIFO in collaborazione con i propri partner in Mongolia, ha organizzato 3 eventi speciali: un workshop pre-congressuale sulla trasformazione della Riabilitazione su Base Comunitaria (CBR) in Sviluppo Comunitario Inclusivo (CBID); un workshop post-congressuale organizzato in collaborazione con l’Università Nazionale della Mongolia sull’inclusione degli studenti con disabilità nelle università; e Mongolia Try 2019, una marcia delle persone con disabilità che hanno attraversato alcuni Distretti per sensibilizzare la popolazione sul tema della disabilità, e della quale vi abbiamo mandato le foto, pubblicate anche sui nostri social.

Durante il Congresso, è stata presentata anche una nuova pubblicazione di AIFO sulle “buone pratiche dello Sviluppo Comunitario Inclusivo”, preparata sulla base delle testimonianze delle persone con disabilità raccolte da diverse parti della Mongolia.

Scopri di più qui: www.apcbid2019.mn/index.html

Side links