Il tuo gesto può curare e migliorare la vita di tante persone

Puoi sostenere progetti contro la lebbra e le malattie tropicali dimenticate, a sostegno di donne e bambini, progetti di sviluppo locale o che lavorano per l’inclusione sociale

Ti puoi fidare

AIFO è una Organizzazione per la Cooperazione Sociosanitaria Internazionale riconosciuta idonea dal Ministero degli affari Esteri e della Cooperazione Internazionale fin dal 1979.

Per AIFO la trasparenza è un valore fondamentale. Per questo motivo ogni anno pubblichiamo il bilancio economico certificato che completiamo con il bilancio sociale, ogni anno siamo felici di presentare i risultati del nostro lavoro e della vostra generosità.

AIFO è un ente riconosciuto

E’ Una Organizzazione non Governativa idonea ad operare nei paesi in via di sviluppo. Grazie a questo riconoscimento e ai nostri sostenitori possiamo occuparci della salute e dei diritti delle persone vulnerabili nel mondo.

Il bilancio è certificato

Ogni anno il Bilancio economico d’esercizio viene redatto secondo la normativa vigente ed è certificato da una società di revisione indipendente che ne assicura la trasparenza.

Fa parte di un grande network

AIFO è un attore non statale in relazione ufficiale con l’OMS – Organizzazione Mondiale della Sanità, con la quale collabora nel campo della riabilitazione e dell'inclusione sociale.

Benefici fiscali

Se sei un privato con una donazione 80€ potrai detrarre 24€ dalle tue tasse

  1. detrarrai il 30% dell’importo donato fino a un massimo di 30.000 euro;
  2. dedurrai dal tuo reddito complessivo netto le donazioni in denaro per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato. In alternativa, in base al regime fiscale applicato alle erogazioni liberali verso le OnG, hai un’altra possibilità: dedurre dal tuo reddito le donazioni in denaro per un importo non superiore al 2% del reddito complessivo dichiarato.

Se sei un’impresa

  1. dedurre dal reddito le donazioni in denaro, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83 del Dlgs 117/2017);
  2. oppure dedurre dal reddito le donazioni in denaro per un importo non superiore a 30.000 euro. Nota. Confronta anche pag. 10 punti 1.3 e 1.5 delle istruzioni Agenzia Entrate
Non dimenticare di conservare:
  • la ricevuta di versamento, nel caso di donazione con bollettino postale;
  • l’estratto conto della carta di credito, per donazioni con carta di credito;
  • l’estratto conto del conto corrente (bancario o postale), in caso di bonifico o RID.
Hai bisogno di aiuto? Scrivici una mail a info@aifo.it e ti risponderemo quanto prima

Altri modi per donare

icona disegnata delle carte di credito per le donazioni

Dona con carta di credito

E' facile e sicuro. Puoi donare direttamente online.

icona disegnata del modulo di bonifico per le donazioni

Dona con bonifico

Utilizzando l'IBAN IT38P0501802400000014411441 Copia l'IBAN negli appunti

icona disegnata del bollettino postale per le donazioni

Dona con bollettino

Compila il bollettino postale numero 522433 intestato a AIFO – Onlus, Bologna oppure online sul sito delle Poste

AIFO Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau
C.F. 80060090372 – Via Borselli 4/6, Bologna 40135 – Tel. 051 4393211 – info@aifo.it
0
0
Borsa AIFO
La tua Borsa AIFO è vuota...
Calculate Shipping
Skip to content