AIFO - Sostienici con una donazione
 

Sostienici con una donazione

Il tuo gesto può curare e migliorare la vita di tante persone

PROGETTO DEL MESE

Sosteniamo donne e uomini con disabilità che non si fermano davanti al Covid

La situazione di emergenza causata dalla pandemia ha peggiorato le condizioni di vita di uomini e donne con disabilità: servizi che avevano prima sono stati interrotti e la loro esposizione al virus è stata maggiore che per le altre persone. Nonostante l’emergenza le persone con disabilità reagiscono per andare avanti. Possono contare sull’appoggio di AIFO che in Liberia opera assieme alle associazioni locali per dare tutto il sostegno possibile.

15 622

beneficiari

1 anno

durata

15 622

beneficiari

1 anno

durata

Sosteniamo donne e uomini con disabilità che non si fermano davanti al Covid

La situazione di emergenza causata dalla pandemia ha peggiorato le condizioni di vita di uomini e donne con disabilità: servizi che avevano prima sono stati interrotti e la loro esposizione al virus è stata maggiore che per le altre persone. Nonostante l’emergenza le persone con disabilità reagiscono per andare avanti. Possono contare sull’appoggio di AIFO che in Liberia opera assieme alle associazioni locali per dare tutto il sostegno possibile.
Icona disegnata "kit anti covid 19"
25€
PROTEZIONI COVID-19 PER GRUPPI DI PERSONE CON DISABILITÀ
Icona disegnata "micro impresa"
50€
ATTREZZATURE PER UN NEGOZIO GESTITO DA UNA DONNA CON DISABILITÀ
120€
AVVIO DI UNA START UP DI PERSONE CON DISABILITÀ
Icona disegnata "kit anti covid 19"
25€
PROTEZIONI COVID-19 PER GRUPPI DI PERSONE CON DISABILITÀ
Icona disegnata "micro impresa"
50€
ATTREZZATURE PER UN NEGOZIO GESTITO DA UNA DONNA CON DISABILITÀ
120€
AVVIO DI UNA START UP DI PERSONE CON DISABILITÀ
Icona disegnata "kit anti covid 19"
25€
PROTEZIONI COVID-19 PER GRUPPI DI PERSONE CON DISABILITÀ
Icona disegnata "micro impresa"
50€
FORMAZIONE NELLA GESTIONE DI ATTIVITÀ PER DONNE CON DISABILITÀ
120€
AVVIO DI UNA START UP DI PERSONE CON DISABILITÀ

FAI UNA DONAZIONE MENSILE

Aiutaci a curare e seguire in modo continuativo un malato di lebbra, a formare personale sanitario e a sostenere attività per donne, bambini e persone con disabilità

FAI UNA DONAZIONE SINGOLA

Puoi sostenere progetti contro la lebbra e le malattie dimenticate, a sostegno di donne e bambini, progetti di sviluppo locale o che lavorano per l’inclusione sociale

ALTRE MODALITÀ DI DONAZIONE

Oltre alle DONAZIONI ONLINE potete sostenere il nostro lavoro e i nostri progetti socio-sanitari internazionali con diverse modalità


icona disegnata del bollettino postale per le donazioni

BOLLETTINO POSTALE

Compila il bollettino postale numero 7484 intestato a AIFO – Onlus, Bologna o sezione “Paga Online” su www.poste.it

 
icona disegnata delle carte di credito per le donazioni

CARTA DI CREDITO

Telefona al Numero Verde 800550303 per la donazione e tutte le specifiche 

icona disegnata del modulo sepa per le donazioni

PAGAMENTO PERIODICO SEPA (ex RID)

Pagamento periodico bancario SEPA SDD, richiedi il modulo al Numero Verde 800550303

 

icona disegnata del modulo di bonifico per le donazioni

CONTO BANCA POPOLARE ETICA IBAN

Effettua il bonifico a questo iban:
IT 38 P050 18024 000000 1441 1441
icona disegnata del bollettino postale per le donazioni
icona disegnata delle carte di credito per le donazioni

BOLLETTINO POSTALE

Compila il bollettino postale numero 7484 intestato a AIFO – Onlus, Bologna o sezione “Paga Online” su www.poste.it

 

CARTA DI CREDITO

Telefona al Numero Verde 800550303 per la donazione e tutte le specifiche 

icona disegnata del modulo sepa per le donazioni
icona disegnata del modulo di bonifico per le donazioni

PAGAMENTO PERIODICO SEPA (ex RID)

Pagamento periodico bancario SEPA SDD, richiedi il modulo al Numero Verde 800550303

 

CONTO BANCA POPOLARE ETICA IBAN

Effettua il bonifico a questo iban:
IT 38 P050 18024 000000 1441 1441

5 PER MILLE

Campagna stampa "da 60anni sviluppiamo i sistemi sanitari nel mondo" per il 5x1000

DESTINA IL TUO 5x1000 AD AIFO

Dal 1961 attiva sui temi della lebbra e disabilità

Il contribuente ha la possibilità di destinare una quota pari al 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche a sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS)  e del volontariato. AIFO è una tra queste organizzazioni.

È un atto semplice e senza costi di grande valore, che trasforma la dichiarazione dei redditi in un atto di solidarietà concreta per contribuire alla realizzazione dei nostri progetti socio-sanitari e di sviluppo sviluppati in tutto il mondo.

COME FARE

Nei modelli 730, UNICO e CUD dovrai inserire negli appositi spazi:

 

1. La tua firma nello spazio “Scelta per la destinazione del 5×1000 dell’Irpef”, all’interno dell’area dedicata al “Sostegno del volontariato e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale”

2. Scrivere il numero di codice fiscale AIFO: 80060090372.

 

Per il modello 730 o il modello UNICO è sufficiente comunicare al CAF di fiducia o al proprio commercialista il codice fiscale AIFO e firmare sulla copia cartacea nel riquadro dedicato al 5 per mille.

Per chi presenta il modello CUD e decide di non presentare alcuna dichiarazione, occorrerà recarsi presso qualsiasi CAF o ufficio postale o sportello bancario, consegnando l’apposito allegato relativo alla destinazione del 5 per mille. Ricordati di inserire la scheda nella busta seguendo le istruzioni che trovi in fondo alla scheda stessa.

Il 5 per mille non sostituisce e non è in alternativa all’8 per mille.

Scegli la solidarietà, indica e fai indicare il codice fiscale AIFO

80060090372

 

 

LASCITI E TESTAMENTI

Campagna lasciti e testamenti AIFO

LASCITI E TESTAMENTI

Più di 300 sono le persone che hanno già scelto di destinare un lascito testamentario all’AIFO: grazie alla loro scelta per la vita, abbiamo potuto curare migliaia di malati, reso possibile il loro reinserimento sociale e favorito l’adeguata crescita di centinaia di bambini.
I lasciti e le donazioni costituiscono oggi un modo sicuro ed efficace per contribuire ai progetti di intervento a favore delle persone più svantaggiate. Il testamento è un atto di vita che lascia segni indelebili.
A qualsiasi età si può fare testamento: non è mai troppo presto per programmare di lasciare al mondo un segno concreto, il nostro contributo alla realizzazione di un futuro migliore.

Vuoi avere informazioni sui testamenti?

Presso i nostri uffici a Bologna abbiamo a disposizione un dossier esemplificativo sui lasciti testamentari, strumento agevole per capire le principali regole che disciplinano in Italia questa materia ed utile per evitare errori che possano compromettere le intenzioni dell’autore del testamento.

Puoi richiederlo gratuitamente scrivendo a ufficio.legale@aifo.it o chiamandoci: avrai a disposizione delle persone che possono aiutarti a rispondere ad ogni dubbio o domanda.

Avv. Francesco Baldacci – ufficio legale – 051.4393206

Federica Donà – supporto donatori – 051.4393202

 

Assicurazioni sulla vita

La sottoscrizione di una polizza vita è una forma alternativa per trasferire il proprio patrimonio in beni mobili senza ricorrere al testamento: si stipula indicando un beneficiario, persona od ente, che riceverà il corrispettivo economico previsto in caso di decesso. Così l’assicurato potrà far beneficiare altre persone od enti in misura superiore alla disponibilità del proprio patrimonio e godere delle agevolazioni previste dalla legge.

 

Hai intenzione di ricordare l’AIFO nel testamento?

Se hai intenzione di inserire l’AIFO tra i beneficiari del testamento, per favore comunicacelo: per noi sarà un aiuto importante per programmare eventuali interventi futuri contro la lebbra, per capire quale progetto vuoi sostenere e per ringraziarti per quanto hai deciso di fare per i malati di lebbra. La tua decisione non è comunque vincolante e potrai sempre, in qualunque momento, cambiare idea. Puoi scriverci direttamente a questo indirizzo: ufficio.legale@aifo.it

 

Un fiore per la vita

Sempre più frequentemente l’AIFO riceve contributi in memoria di persone care defunte perché il loro nome viva e sia ricordato attraverso le opere concrete: tante, sono davvero tante le persone che scelgono di onorare il ricordo di un proprio caro con una donazione all’AIFO.
Come fare la tua donazione in memoria di una persona defunta: specificare nella causale “in memoria di” seguito dal nome della persona scomparsa. Per le donazioni on line si può utilizzare lo spazio “Note”.

 

Hai mai pensato alla possibilità di destinare un legato ad AIFO?

Tra le modalità di trasmissione dell’eredità per mezzo di un testamento esiste anche il legato. A differenza della nomina di erede, con il legato decidi di trasmettere a uno o più beneficiari dei beni specifici. Il legato non è una prigione, ma è un metodo sicuro ed efficace per trasmettere i valori in cui hai sempre creduto. Tu e la tua famiglia. 

SCOPRI I BENEFICI FISCALI DELLE DONAZIONI

Per le erogazioni liberali o in natura, effettuate da persone fisiche nell’anno 2019 e relative ai redditi 2018, a favore di OnG-Onlus di diritto come AIFO, che è una OnG - Organizzazione non Governativa, riconosciuta idonea già ai sensi della legge n. 49 del 26/02/1987 e della successiva Legge 11 agosto 2014, n° 125 - ma è anche una ONLUS - Organizzazione non Lucrativa di Utilità Sociale- ai sensi del D. Lgs. n. 460/97, ed è regolarmente iscritta all’Anagrafe unica delle Onlus tenuta presso la Direzione regionale delle entrate dell’Emilia Romagna, nel settore attività OnG, con decorrenza dal 19 febbraio 2015, fino al permanere dei presupposti di legge, sono previste queste agevolazioni.

 

Per le donazioni NON in contanti fatte da privati sono previste le seguenti possibilità:

detrarre dall’imposta lorda il 30% dell’importo donato, fino a un massimo di 30.000 euro (art. 83, comma 1 del D.Lgs. 3 luglio 2017, n. 117);

dedurre dal tuo reddito complessivo netto le donazioni in denaro per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D.Lgs. 3 luglio 2017, n. 117). In alternativa, in base al regime fiscale applicato alle erogazioni liberali verso le OnG, hai un’altra possibilità: dedurre dal tuo reddito le donazioni in denaro per un importo non superiore al 2% del reddito complessivo dichiarato (art. 10, comma 1, lettera g del D.P.R. 917/86).

 

Per le donazioni non in contanti fatte da imprese sono previste le seguenti possibilità:

dedurre dal reddito le donazioni in denaro, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83 del Dlgs 117/2017);

 

oppure dedurre dal reddito le donazioni in denaro per un importo non superiore a 30.000 euro. Nota. Confronta anche pag. 10 punti 1.3 e 1.5 delle istruzioni Agenzia Entrate

Se non ti è chiara la soluzione più adatta a te, rivolgiti al tuo commercialista di fiducia o al tuo CAF. Sia per le persone fisiche che per le aziende, ai fini della deducibilità/detraibilità della donazione, il versamento deve essere tracciabile, cioè eseguito obbligatoriamente tramite operazioni bancarie (con bonifico, assegno bancario o carta di credito) oppure attraverso operazioni postali (tramite conto corrente postale). Le donazioni in contante non rientrano in alcuna agevolazione. Non dimenticare di conservare: - la ricevuta di versamento, nel caso di donazione con bollettino postale; - l'estratto conto della carta di credito, per donazioni con carta di credito; - l'estratto conto del conto corrente (bancario o postale), in caso di bonifico o RID.

ATTENZIONE: le agevolazioni fiscali non sono cumulabili tra di loro. Per maggiori informazioni puoi chiamare gli uffici AIFO di Bologna (051.4393211) e comunque consultare il tuo commercialista.

TRASPARENZA

AIFO è una Organizzazione non Governativa riconosciuta idonea dal Ministero degli affari Esteri e della Cooperazione Internazionale fin dal 1978 (confermata ed ampliata il 14-9-1988) e Ente iscritto all’anagrafe delle Onlus della Regione Emilia Romagna ai sensi dell’art. 32 comma 7 della legge 125 del 2014, settore di attività OnG. Ha personalità giuridica con Decreto del Presidente della Repubblica del 3 luglio 1979. Ha Codice Fiscale 80060090372, sede in via G. Borselli 4-6 40135 Bologna.

 

Per noi di AIFO la trasparenza è un valore fondamentale. Per questo motivo ogni anno scriviamo una rendicontazione economica dettagliata che completiamo con un bilancio sociale, per mostrarvi i risultati del nostro lavoro e delle vostra generosità.

Per approfondimenti

0
0
Borsa AIFO
La tua Borsa AIFO è vuota...
Calculate Shipping
Skip to content