Attori del cambiamento, persone e reti per promuovere salute e inclusione

BILANCIO SOCIALE AIFO 2021

Vi raccontiamo il valore aggiunto che abbiamo realizzato nel 2021 con le persone raggiunte dai progetti, attraverso reti e partner, grazie ai nostri donatori.

Insieme, abbiamo sostenuto
0

persone in difficoltà

0

progetti all'estero

0

Paesi nel sud del mondo

COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO ED EMERGENZA

Sanità di base, diagnosi e cura della lebbra

I programmi di lotta alla lebbra sostenuti da AIFO sono integrati nei servizi di Sanità di Base, che includono altri programmi sanitari (materno-infantile, controllo della malaria, lotta alla malnutrizione infantile, trattamento delle altre malattie tropicali neglette).


Nel 2021, 119.964 persone hanno beneficiato delle
attività di sanità di base.

 

Sono state diagnosticate 4.342 persone colpite dalla lebbra, di cui 4,6% bambini e il 77% con forme cliniche contagiose. Negli ultimi anni, a causa della pandemia da Covid19, le attività di controllo  e diagnosi sono diventate più difficili. I casi effettivi sono maggiori e molti sfuggono alle statistiche.

La mia vita ha iniziato a scorrere, sono salvo non solo dalla malattia, ma anche dalla solitudine che mi ha riservato.
Zacarias, Mozambico
Inclusione Guinea Bissau AIFO

Sviluppo inclusivo e riabilitazione

Abbiamo realizzato attività rivolte alle persone con disabilità e ad altri gruppi di persone vulnerabili, raggiungendone 11.799 tra persone in povertà, appartenenti a minoranze etniche, donne, giovani e anziani.

 

La riabilitazione socioeconomica è una componente importante dei progetti AIFO, spesso integrata nelle attività di Sviluppo Inclusivo su Base Comunitaria.

Prima di questo progetto non sapevo nulla. Ora la formazione mi ha aiutato ad apprendere nuove conoscenze sul lavoro. Sono molto felice.
Domingos, Mozambico

Sostegno all'infanzia vulnerabile e alle donne in fragilità

Dedichiamo la massima attenzione ai bisogni delle persone più vulnerabili nelle comunità, in particolare ai bambini e alle donne con disabilità o vittime di violenza.

 

Nei progetti di sanità di base, i bambini sono tra i principali attori coinvolti. Nel 2021, sono stati 3.388 i bambini a ricevere cure mediche adeguate, ad esempio per vaccinazioni, cura della malnutrizione e di infezioni respiratorie acute.

 

L'azione di AIFO ha portato cambiamento e impatto nella vita delle persone nel contesto di una emergenza. Nella risposta umanitaria in Mozambico AIFO è stata una delle poche agenzie sul campo che ha effettivamente realizzato attività in loco. Inoltre, AIFO ha sostenuto il rafforzamento delle ONG locali e ha sostenuto il coordinamento del gruppo di lavoro sulla disabilità a livello subnazionale attraverso un partner locale.
Coordinatore Protection Cluster UNHCR Mozambico

Valutazione dell'impatto sociale:
il progetto "Juntas" per l'empowerment delle donne

Siamo presenti in Guinea Bissau dal 1978 con progetti che offrono sostegno alle donne più vulnerabili.  Con questo progetto, le persone raggiunte raccontano miglioramenti importanti nella loro vita.

 

Le donne hanno acquisito abilità e conoscenze fondamentali per la realizzazione di attività generatrici di reddito, e in particolare le donne con disabilità coinvolte sono indipendenti economicamente.

 

Nelle comunità sono aumentati la partecipazione attiva delle donne, la conoscenza della legislazione locale sui diritti delle donne e delle persone con disabilità, la sensibilizzazione sul matrimonio forzato e precoce o sulle mutilazioni genitali femminili.

I cambiamenti generati in Guinea Bissau
con il progetto Juntas

sostegno alle attività commerciali
di 608 donne, tra cui 386 con disabilità

supporto alla creazione di 10 microimprese comprendenti ciascuna 15 donne in media

distribuzione di generi di contenimento
della pandemia a 5.960 persone

organizzazione di attività di sensibilizzazione sulla violenza di genere per 27.891 persone

La violenza domestica esiste e anche il matrimonio forzato, ci sono uomini che aggrediscono verbalmente le loro mogli. Il progetto Juntas mi ha aiutata a rafforzare la mia attività economica. Con quello che guadagno riesco a pagare le rette scolastiche dei miei figli e non devo chiedere soldi a nessuno.
Fatima, da beneficiaria a protagonista in Guinea Bissau

ATTIVITÀ EDUCATIVE E FORMATIVE IN ITALIA

Incontri nelle scuole e corsi professionali per insegnanti

Promuoviamo attività di educazione alla cittadinanza globale per sensibilizzare i giovani ai valori della solidarietà, della convivenza e della giustizia sociale. Nel 2021 abbiamo approfondito temi come l’inclusione delle persone con disabilità e la salute globale, organizzando 15 incontri a cui hanno partecipato 470 studenti, per un totale di 18 classi coinvolte.

 

Come ente di formazione accreditato dal MIUR, abbiamo organizzato un ciclo di 10 incontri per approfondire gli Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile: combattere la povertà e assicurare salute a tutti, aumento delle disuguaglianze ed emergenza ambientale, emancipazione di genere e promozione di società inclusive. Hanno partecipato oltre 100 persone tra docenti, volontari del terzo settore ed educatori.

Progetto AIFO nelle scuole materne

Processo di rafforzamento della Base associativa AIFO

Nel 2021 è proseguito il grande impegno di attivazione di soci e volontari con l’obiettivo di avvicinarli ai progetti e alle tematiche e metodologie di eccellenza AIFO, riconosciute a livello internazionale.

 

Al tempo stesso è stato ampliato l’impegno attivo a livello nazionale e locale per contribuire alla sostenibilità dei progetti AIFO.

Se non avessi partecipato alle iniziative AIFO, probabilmente non mi sarei impegnata in prima persona nell'opera di sensibilizzazione quasi quotidiana verso tematiche come la discriminazione delle donne con disabilità.
Prof.ssa Caterina Amoretti, docente presso il Polo Tecnologico Imperiese

Convegni, incontri, scambi

AIFO in Italia ha l’obiettivo di sensibilizzare le persone alla cittadinanza globale e consapevole, all’importanza del dono e dell’agire a favore degli ultimi. Anche il 2021 è stato ricco di attività sia online che in presenza, come:

 

PIAZZE VIRTUALI, incontri online sui temi e gli ambiti di intervento di AIFO per conoscere meglio i progetti attivi

 

WEBINAR DI BUONE PRATICHE per aumentare la consapevolezza degli attori della cooperazione internazionale sui diritti delle persone con disabilità

 

QUINTA EDIZIONE DEL “FESTIVAL NAZIONALE DELLA COOPERAZIONI INTERNAZIONALE” per richiamare l’attenzione sul tema della salute globale

 

CELEBRAZIONE DEI 60 ANNI DI AIFO con un convegno dedicato alle figure di Giacomo Lercaro e Raoul Follereau

IL NOSTRO GRAZIE A CHI CI SOSTIENE

AI DONATORI che permettono la sostenibilità dei progetti AIFO con il loro sostegno

 

AI VOLONTARI della Giornata Mondiale dei Malati di Lebbra, celebrata il 31 gennaio 2021, il più importante evento nazionale di sensibilizzazione e raccolta fondi per le azioni AIFO

 

ALLE INSEGNANTI con le quali cerchiamo di costruire un futuro inclusivo a partire dalla scuola

 

ALLE AZIENDE che ci sostengono, in particolare a Mediterranea – Fr.lli Carli Società Benefit che dal 2002 sostiene le nostre attività in Mozambico.

 

ALLE PERSONE che scelgono di ricordare AIFO nel loro testamento o di donare in memoria di persone care

 

AI PARTNER LOCALI E INTERNAZIONALI con i quali collaboriamo e progettiamo azioni nel mondo, garanzia di sviluppo e sostenibilità nel tempo.

Per noi la bellezza non è solo un valore estetico, è anche un atteggiamento etico da adottare verso chi ha bisogno di aiuto.”
Lucio Carli, Direttore di Mediterranea - Fr.lli Carli Società Benefit

Questa è solo una piccola parte di quello che abbiamo fatto insieme.

Clicca sul bottone in basso e sfoglia la versione integrale del bilancio sociale. Abbiamo raccolto numeri, dati e testimonianze per raccontarti i risultati raggiunti.

0
0
Borsa AIFO
La tua Borsa AIFO è vuota...
Calculate Shipping
Skip to content