DIRITTI DONNE E BAMBINI

Diamo voce e risposta ai bisogni delle persone da sempre più vulnerabili: donne e bambini. 

ACCESSO AI SERVIZI SANITARI

ACCESSO A ISTRUZIONE E LAVORO

SVILUPPO INCLUSIVO E TUTELA DEI DIRITTI

BRASILE

PORTO NATIONAL: CONTRASTO ALLA MALNUTRIZIONE INFANTILE

Nei paesi del mondo, come il Brasile, in cui la lebbra è ancora oggi una malattia che si diffonde fra le persone, in particolare fra quelle costrette a vivere in povertà e in scarse condizioni igienico sanitarie, i più vulnerabili sono i bambini, soprattutto quando le loro difese immunitarie si abbassano perché non hanno abbastanza per nutrirsi.

GOIAS VELHO: SPAZIO CULTURALE VILA ESPERANÇA.

In Brasile, sono rare le scuole e i centri educativi che realizzino attività di valore socioculturale fruibili dai bambini e dai ragazzi delle famiglie più povere delle periferie. E ancora più rare sono le risorse ad esse destinate.

Questo progetto nasce per sostenere e salvaguardare una preziosa realtà che è stata in grado di coinvolgere e contribuire all’educazione e allo sviluppo di tutti i bambini della periferia di Goiàs Velho negli ultimi 30 anni: lo Spazio culturale Vila Esperança.

Evento Vozes Femininas

SAN PAOLO: VOCI DI DONNE

In Brasile ci sono più di 25 milioni di donne con disabilità. Vivono in condizioni che le rendono spesso vulnerabili o addirittura “preda” nelle loro case.

L’impronta patriarcale della società brasiliana e la discriminazione femminile, sono grandi ostacoli per lo sviluppo di processi di inclusione e accessibilità all’istruzione, al lavoro e alla vita sociale delle persone con disabilità.

GUINEA BISSAU

SENEGAL E GUINEA BISSAU, LES GRANDS PETITS: INFANZIA, DISABILITA', INCLUSIONE

In Guinea Bissau, la salute e la vita di mamme e bambini sono gravemente in pericolo.

Sono pochissimi i medici sul territorio, tanto che si muore per parto non assistito. Questo costituisce un rischio soprattutto nelle aree rurali, con rilevanti difficoltà di accesso (strade non asfaltate, passaggi interrotti) ed alti livelli di analfabetismo.

Inoltre, gli operatori sanitari non sono sufficientemente preparati per poter prevenire i fattori di rischio, come la malnutrizione e la diffusione di malattie, come la lebbra, che posso far sorgere limitazioni funzionali e forme di disabilità nei bambini.  

La crisi pandemica ha aggravato notevolmente la situazione.

Inizio progetto

2022

Beneficiari

14.144 persone

Costo dEL PROGETTO

20.000€

Inizio progetto

1978?

Beneficiari

1.520.000 persone

COSTO DEL PROGETTO

nd

MOZAMBICO

Bambine e ragazze del progetto a Nampula

NAMPULA, LAR ELDA: PARI DIRITTI PER LE RAGAZZE

In Mozambico, la vita delle bambine e delle ragazze ha tanti ostacoli e pericoli davanti, come la discriminazione nell’accesso all’istruzione e la mancanza di tutela che le espone al rischio di diventare vittime di gravi violenze. Tutto questo diventa una minaccia sempre più reale se crescono in condizioni di estrema povertà e non hanno una famiglia che le protegga.

Nel 2003 le Suore Comboniane aprirono una casa, Lar Elda, nella periferia della città di Nampula, per accogliere bambine e ragazze orfane e/o in situazione di rischio. Attualmente ospitano 65 bambine e ragazze. Questo progetto nasce per sostenere e salvaguardare questa preziosa realtà che offre loro protezione e formazione.

CABO DELGADO: I PRIMI 1000 GIORNI

In tutto il Mozambico, ma in particolare nella provincia di Cabo Delgado, nel nord del paese, la salute e la vita di una donna in gravidanza, di una neo mamma e dei loro bambini sono ogni giorno esposte e rese vulnerabili per l’assenza di servizi sanitari sul territorio. Sono pochissimi i medici , tanto che si muore anche per parto non assistito.

Questo costituisce un rischio soprattutto nelle aree rurali, con rilevanti difficoltà di accesso (strade non asfaltate, passaggi interrotti) ed alti livelli di analfabetismo.

Inoltre, gli operatori sanitari non sono sufficientemente preparati per poter prevenire fattori di rischio come la malnutrizione neonatale e infantile, che posso far sorgere limitazioni funzionali e forme di disabilità nei bambini.  

La crisi pandemica ha aggravato notevolmente la situazione.

0
0
Borsa AIFO
La tua Borsa AIFO è vuota...
Calculate Shipping