immagine di copertina per i progetti di lebbra e sanità di base

CUMURA E BIOMBO: LA BLUE ECONOMY OLTRE LE BARRIERE

IL PROBLEMA: Salute e autonomia sono diritti fondamentali, ma nella realtà non vengono  riconosciuti o non sono accessibili a tutti.

In particolare, nella provincia di Cumura, sono discriminate le persone più vulnerabili, come le donne e quelle colpite da malattie, come la lebbra, e da disabilità.

OBIETTIVO DEL PROGETTO:

Il progetto intende migliorare la qualità delle vite delle persone vulnerabili che vivono nella zona di Cumura: promuovendo la loro autonomia ed indipendenza economica, con particolare riguardo alle donne; sviluppando l’accesso inclusivo ai servizi sanitari e sensibilizzando le comunità locali sui diritti e i percorsi di inclusione delle persone colpite dalla lebbra e dalla disabilità. 

2 AZIONI DI AIFO PER RISOLVERE IL PROBLEMA:

  1. Organizzazione di corsi di formazione professionale e lo sviluppo di attività generatrici di reddito e microimprese secondo il modello di economia, denominato Blue Economy, o economia blu, che mira a creare un sistema economico sostenibile ed inclusivo attraverso l’innovazione tecnologica.
  2. Creazione di un incubatore di startup e workshop con le imprese locali e le autorità locali.

  3. Sensibilizzazione di tutte le comunità sul territorio su temi come lebbra, diritti delle donne e diritti delle persone con disabilità.

PERSONE RAGGIUNTE E DIRETTAMENTE COINVOLTE:

Le donne e le persone più vulnerabili del territorio,

le loro famiglie e tutta la popolazione della comunità di Cumura

e del settore di Prabis, Quinhamel e Safim.

ENTE FINANZIATORE: United Nations Development Programme (UNDP).
BUDGET TOTALE:
BUDGET A CARICO DI AIFO:
ENTE CAPOFILA: AIFO
fumetto

PARTNER:

 

United Nations Development Programme (UNDP)

Ordine dei Frati Minori Francescani di Cumura

0
0
Borsa AIFO
La tua Borsa AIFO è vuota...
Calculate Shipping
Skip to content