Copertina pagina emergenze: donna con bambino e materiali donati da AIFO

EMERGENZA MULTIPLA IN MOZAMBICO: INCLUSIVE AND ACCESSIBLE HUMANITARIAN ACTION IN THE CONTEST OF ARMED CONFLICT AND COVID-19

AIFO ha avviato un progetto di post-emergenza finanziato da UNICEF nelle province di Cabo Delgado (Pemba e Montepuez), Nampula (Nampula, Meconta, Nacala), Manica (Manica, Gondola e Vanduzi) e Maputo (Kamaxaquene, Kamavota). Il progetto si colloca all’interno dell’emergenza multipla che sta vivendo il Mozambico: conseguenze del passaggio dei cicloni IDAI e Kenneth, attacchi terroristici armati con aumento degli sfollati interni, e il Covid-19. In questo contesto AIFO realizza un’azione integrata che promuove la protezione e l’inclusione dei bambini e degli adulti con disabilità.

La proposta mira a ridurre il livello di vulnerabilità delle persone colpite dalla situazione di emergenza, con particolare attenzione alle persone con disabilità. Contribuirà alla creazione di meccanismi inclusivi e accessibili per migliorare i servizi di assistenza alla popolazione e agli sfollati interni, con particolare attenzione alla protezione dell’infanzia.

 

Il progetto lavorerà in modo integrato sulle seguenti aree di attività:

– Capacity building degli attori locali e Rafforzamento del Sistema di risposta all’emergenza

– Erogazione diretta del servizio di Case Management per bambini con disabilità

– Comunicazione per il cambiamento del comportamento per migliorare le norme sociali 

– Rafforzare la partecipazione delle Organizzazioni di Persone con Disabilità

– Sensibilizzazione comunitaria e inclusiva per la prevenzione del Covid-19

Inizio progetto

Novembre 2020

Durata

12 mesi

Beneficiari

1.500 bambini con disabilità, 1.000 sfollati, 1.000.000 di persone raggiunte dalle attività di sensibilizzazione

Costo del progetto

412.000€

Partner

Humanitarian Inclusion, FAMOD

Ente finanziatore

UNICEF Child Protection e Community For Development

0
0
Borsa AIFO
La tua Borsa AIFO è vuota...
Calculate Shipping
Skip to content