immagine di copertina per i progetti di lebbra e sanità di base

INDIA: LEBBRA, DISABILITA' E INCLUSIONE

negli stati di Assam, Andhra Pradesh, Karnataka, Kerala, Orissa e Kerala.

IL PROBLEMA: In questi stati dell'India la vita e la salute delle persone sono gravemente a rischio. Anche la lebbra è una minaccia reale.

centri di salute (per lo più gestiti da congregazioni religiose di suore), gli ambulatori e gli ospedali sono pochissimi e il personale sanitario non è adeguatamente formato. Mancano le strade e il territorio, composto da catene montuose e colline, rende difficili i collegamenti. 

Buona parte della popolazione vive nella foresta, in capanne di fango. Lscarse condizioni igieniche in cui la povertà costringe le persone, portano al diffondersi di malattie, dimenticate dal mondo occidentale, come la lebbra. Più tempo trascorre prima di ricevere le adeguate cure, più diventa pericolosa, determinando forme di disabilità gravi e permanenti. Sono, persino, comuni le complicazioni pre e post, tanto che si muore per parto non assistito. 

4 OBIETTIVI DEI PROGETTI:

  1. Sviluppare su tutto il territorio programmi di controllo della lebbra, dando priorità a diagnosi precoce dei casi etrattamento di prevenzione delle disabilità che possono conseguire alla malattia;

  2. Realizzare programmi di sanità di base e assistenza per madri e bambini;

  3. Migliorare la qualità del trattamento della lebbra, in termini di cura farmacologica e riabilitazione fisica;

  4. Svolgere attività di formazione e sensibilizzazione sulla prevenzione e sui sintomi della lebbra.

7 AZIONI DI AIFO CHE RISPONDERANNO AL PROBLEMA:

  1. Attività di controllo della lebbra nei distretti sanitari.

  2. Organizzazione di corsi di formazione e aggiornamento del personale sanitario locale;

  3. Visite di supervisione tecnica nelle unità sanitarie di trattamento della lebbra per migliorare il livello qualitativo dei servizi offerti;

  4. Riabilitazione fisica (fisioterapia e chirurgie di riabilitazione) e sociale delle persone con disabilità causata dalla malattia.

  5. Attività di informazione, educazione della popolazione sui sintomi della malattia (favorendo la diagnosi precoce), le possibilità di trattamento, la lotta contro lo stigma e il preconcetto.

  6. Programmi di distribuzione di kit di alimenti e prodotti per l’igiene per le famiglie povere che abitano nelle zone più remote.

  7. Organizzazione di Gruppi di Auto aiuto per avvio di piccole attività economiche per l’auto-sostentamento, in particolare per le persone con disabilità e per le loro famiglie.

PERSONE RAGGIUNTE:

Quasi 5000 famiglie

ENTE FINANZIATORE: AICS
BUDGET TOTALE:
BUDGET A CARICO DI AIFO:
ENTE CAPOFILA: AIFO
fumetto
 

PARTNER:

 

Autorità sanitarie locali del Programma Nazionale di Lotta alla Lebbra

Organizzazioni non governative locali (es. Amici Trust Bengalore, Assisi Dermatological Centre, Centro di Riabilitazione di Nidadavole…)

0
0
Borsa AIFO
La tua Borsa AIFO è vuota...
Calculate Shipping
Skip to content