immagine di copertina per i progetti di lebbra e sanità di base

MANICA: LEBBRA, POVERTA' E SALUTE

IL PROBLEMA: Il circolo vizioso, che si crea tra povertà e salute, può portare a conseguenze estremamente gravi.

Succede quando i soggetti più vulnerabili sono colpiti da malattie come malaria, tubercolosi, tracoma, filariosi e lebbra. Sono le cosiddette Malattie Tropicali Neglette (MTN) che le adeguate cure determinano rapidamente forme di disabilità ed, in estreme condizioni di povertà, diventano velocemente letali. 

OBIETTIVO DEL PROGETTO:

Migliorare le condizioni di salute e di vita delle persone che vivono nelle zone rurali della provincia, per rendere efficaci e funzionali i servizi in ambito sanitario per la prevenzione di tutte le malattie e le misure socio-economici per l’inclusione sociale. 

AZIONI DI AIFO PER RISOLVERE IL PROBLEMA:

  1. Sviluppo di attività generatrici di reddito (come la realizzazione di orti comunitari, di mercati contadini e l’allevamento di capre e polli), con particolare riguardo per le fasce più vulnerabili: costituzione di Gruppi di Auto Aiuto per  le persone con disabilità per generare inclusione sociale, corsi di formazione professionale per donne.

  2. Sostegno e diffusione dei programmi di controllo delle malattie che le condizioni di povertà possono portare ad aggravarsi anche in forme di disabilità. In particolare, si intendono sviluppare le attività di controllo, prevenzione e trattamento delle cosiddette Malattie Tropicali Neglette, categoria a cui appartiene anche la lebbra. Implementando i servizi sanitari e le strutture per le chirurgie di riabilitazione delle disabilità causate dalla lebbra, dal Tracoma e dalla Filariosi.

  3. Realizzazione di corsi di formazione del personale sanitario, visite di supervisione per la ricerca attiva dei nuovi casi di lebbra.

  4. promuovere azioni di informazione e educazione sanitaria circa i sintomi e trattamento delle MTN; celebrazione della Giornata Mondiale dei malati di Lebbra, promozione dei diritti delle persone con disabilità, sensibilizzazione nelle scuole. 

caso di successo:  

PERSONE RAGGIUNTE:

circa 33.000 persone

ENTE FINANZIATORE: ILEP
BUDGET TOTALE:
BUDGET A CARICO DI AIFO:
ENTE CAPOFILA:
fumetto

 

PARTNER:

 

Associazione Mozambicana delle persone colpite dalla lebbra (AMPAL),

Direzione Provinciale di Salute di Manica (DPS Manica),

Associazione delle persone con disabilità fisica di Manica (ADFMA).

 

 

0
0
Borsa AIFO
La tua Borsa AIFO è vuota...
Calculate Shipping
Skip to content