immagine di copertina per inclusione sociale

EDUC-IN: EDUCAZIONE INCLUSIVA E DI QUALITÀ PER LA PRIMA INFANZIA IN MOZAMBICO

IL PROBLEMA: I bambini in Mozambico non possono andare all’asilo o alla scuola materna perché non ce sono a sufficienza: solo 3 bambini su 100 vi hanno accesso.

Per di più, la maggior parte delle scuole d’infanzia sono comunitarie e funzionano su base volontaria. Questo significa che gli educatori si improvvisano tali perché non esiste un sistema di formazione professionale normato, strutturato e diffuso nel paese, che garantisca la loro preparazione.

Il problema si riflette anche sulle capacità di apprendimento dei bambini, anche quando, diventati più grandi, vanno a scuola: solo 4 bambini su 100 imparano a leggere, scrivere e fare i calcoli. Gli insegnanti hanno uno scarso livello di competenze e spesso insegnano in portoghese, non sapendo parlare la lingua locale. Ad aggravare la situazione, sono anche gli altissimi tassi di assenteismo da parte degli insegnanti, che in media sono in classe solo 74 giorni su 190 giorni di lezione all’anno.

Infine, esiste anche un’altra deriva di questo problema, che è il motivo per cui i bambini con disabilità spesso non vengono registrati alla nascita, a scapito del loro diritto di ricevere un’educazione: l’inclusività nelle scuole è pressoché inesistente. Il personale scolastico non ha una preparazione adeguata per permettere una partecipazione effettiva dei bambini con disabilità, malgrado nel 2020 il Governo abbia approvato una strategia inclusiva, e non esiste una forma di controllo diffusa per l’identificazione dei casi di violazione dei diritti dei bambini. Le condizioni di vita dei bambini con disabilità sono molto precarie: loro e le loro famiglie sono vittime di stigmatizzazione e discriminazione sociale.

OBIETTIVO DEL PROGETTO:

L’obiettivo principale del progetto, che coinvolge anche AIFO, è migliorare la qualità dello sviluppo della prima infanzia, dell’educazione prescolare e primaria, con un focus specifico sui bambini con disabilità. 

Entro il 2030, il progetto vuole garantire che tutti i bambini e le bambine fra i 3 e gli 8 anni, senza discriminazione, possano frequentare, con gli adeguati ausili e i supporti economici, scuole d’infanzia di qualità, e accedere alle cure e all’istruzione propedeutiche alla primaria.

5 AZIONI DI AIFO CHE RISPONDERANNO AL PROBLEMA:

  1. Corsi di formazione per l’abilitazione all’insegnamento rivolte a tecnici governativi e formatori in linea con la riforma dell’educazione professionale in atto in Mozambico;

  2. Corsi certificati per operatori d’infanzia in poli di formazione decentralizzati su tutto il territorio e programmi di tirocinio che comprovino la capacità di interazione e comunicazione con tutti i bambini, compresi quelli con necessità educative speciali;

  3. percorsi di supporto tecnico per le scuole d’infanzia: preparando opportunamente gli spazi (adeguando, anche in termini infrastrutturali, i locali e preparando la didattica per accogliere i bambini con disabilità), le attività di formazione e gioco, fornendo un kit di materiale per laboratori artistici, creativi e per le pratiche di igiene e alimentazione;

  4. Campagna di sensibilizzazione comunitaria tramite programmi radio-educativi in lingua locale e in portoghese per preparare i bambini all’ingresso a scuola, rafforzare l’apprendimento dei programmi scolastici, ed educare sui diritti delle persone con disabilità, per promuovere atteggiamenti positivi, volti a combattere preconcetti e discriminazione.

  5. Supporto al funzionamento dei Comitati comunitari di protezione dell’infanzia per garantire la tutela dei diritti di tutti i bambini, anche dei bambini con disabilità.

PERSONE RAGGIUNTE:

circa 3.642.502 di persone

Tutta la popolazione dei distretti d’intervento e i famigliari dei beneficiari diretti.
DIRETTAMENTE COINVOLTI:

509.106 bambini (258.801 bambine)

ENTE FINANZIATORE: AICS
BUDGET TOTALE: 3.789.000,00 €
ENTE CAPOFILA: FONDAZIONE TERRES DE HOMMES
BUDGET A CARICO DI AIFO:
fumetto
 

PARTNER:

 

Associação Dos Deficientes Moçambicanos – ADEMO

Ministério do Género, Criança e Acção Social – MGCAS

Ministério de Educação e Desenvolvimento Humano – MINEDH

Università di Macerata – UNIMC

Associação Rede para o Desenvolvimento da Primeira Infância – RDPI

Instituto de Formação Profissional Mwana – Instituto Mwana

0
0
Borsa AIFO
La tua Borsa AIFO è vuota...
Calculate Shipping
Skip to content