immagine di copertina per i progetti di lebbra e sanità di base

DISABILITÀ E START UP. QUANDO LA SOCIETÀ CIVILE DIVENTA PROTAGONISTA DELLO SVILUPPO INCLUSIVO IN LIBERIA – AID 11516

Nelle Contee di Bong, Nimba e Grand Gedeh AIFO ha in corso il progetto DISABILITÀ E START UP. QUANDO LA SOCIETÀ CIVILE DIVENTA PROTAGONISTA DELLO SVILUPPO INCLUSIVO IN LIBERIA. Il progetto punta sulle OPD (Organizzazione di Persone con Disabilità) quali attori strategici della società civile locale per produrre cambiamenti significativi nel panorama della disabilità e in tutte le componenti della società in Liberia. Grazie al progetto le OPD acquisiranno capacità e competenze per poter aiutare le persone con disabilità ad avviare piccole imprese (start up) che garantiscano la loro indipendenza economica. Il progetto è realizzato con il contributo di AICS – Agenzia Italiana di Cooperazione allo Sviluppo.

OBIETTIVI E ATTIVITÀ

Il progetto si concentra sui processi di sviluppo socio-economico, con attenzione alle persone con problemi di salute mentale. Le attività del progetto contribuiranno a raggiungere i seguenti obiettivi:

 

Partecipare attivamente al dialogo politico e promuovere efficacemente iniziative per i diritti delle persone con disabilità: corsi di formazione, scambio di buone pratiche, seminari nazionali e di contea, programma di comunicazione.

Migliorare l’indipendenza economica e la partecipazione sociale delle persone con disabilità attraverso la creazione di piccole imprese (start up): corso sull’imprenditorialità sociale, avvio di start up, consulenza.

 

Favorire l’inclusione delle persone con problemi di salute mentale nelle iniziative socio-economiche: ricerca emancipatoria, sviluppo di servizi tecnologici per l’auto-aiuto, formazione sulla salute mentale.

logo agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo
Logo RIDS: rete italiana disabilità e sviluppo
PARTNER

Il progetto è stato realizzato con il contributo di AICS – Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e la collaborazione di National Union of Organizations of the Disabled – NUOD (co-proponente). L’azione sarà governata in collaborazione con un partner locale, National Commission on Disabilities – NCD, e con due partner italiani, Rete Italiana Disabilità e Sviluppo – RIDS Onlus e Dipartimento di Scienze per l’Economia e l’Impresa (DISEI), Università di Firenze.

0
0
Borsa AIFO
La tua Borsa AIFO è vuota...
Calculate Shipping
Skip to content