Copertina pagina emergenze: donna con bambino e materiali donati da AIFO

PROGETTO EMERGENZA COVID-19 E DISABILITÀ: ENABLING AND INCLUSIVE ENVIRONMENT THROUGH AND BEYOND THE COVID-19 CRISIS

AIFO ha avviato un progetto di post-emergenza finanziato da UNFPA nelle province di Maputo, Manica, Cabo Delgado e Zambezia, per contribuire ad una risposta coordinata all’emergenza Covid-19, che ha colpito anche il Mozambico, garantendo l’inclusione delle persone con disabilità. La proposta intende contribuire alla creazione di un ambiente favorevole e inclusivo attraverso e oltre la crisi Covid-19. 

L’obiettivo principale del progetto è favorire una comunicazione efficace sui sintomi e sulle misure preventive dell’infezione da Covid-19, fornendo informazioni accessibili a tutti, con particolare attenzione alle persone con disabilità e alle comunità rurali.

ATTIVITÀ

– Corsi di formazione per Attori Statali e Organizzazioni della Società Civile sui diritti delle persone con disabilità;

– Corsi di formazione su Covid-19 e disabilità a gestori di servizi;

– Attività di informazione al pubblico su Covid-19 e disabilità;

– Sensibilizzazione comunitaria sulle misure preventive e inclusive del Covid-19;

– Audit di accessibilità dei servizi degli ospedali di riferimento Covid-19 di Pemba e Manica.

Inizio progetto

Novembre 2020

Durata

4 mesi

Beneficiari

Popolazione nelle province di Maputo, Manica, Cabo Delgado e Zambezia

Costo del progetto

38.000€

Partner

FAMOD

Ente finanziatore

UNFPA

0
0
Borsa AIFO
La tua Borsa AIFO è vuota...
Calculate Shipping
Skip to content