immagine di copertina per i progetti di lebbra e sanità di base

TUNISIA: PER UNA VITA INDIPENDENTE

IL PROBLEMA: In Tunisia, la maggior parte delle scuole non riesce a permettere l’accesso alle classi ai bambini con disabilità.

AIFO crede che l’istruzione di qualità, equa ed inclusiva sia uno strumento imprescindibile di inclusione sociale delle fasce vulnerabili della popolazione.

In Tunisia, nei prossimi 3 anni, grazie al sostegno di AICS, lavorerà per contribuire ad assicurare un’istruzione di qualità, equa e inclusiva, per le persone con disabilità in Tunisia.

OBIETTIVO DEL PROGETTO:

Migliorare le competenze tecniche e professionali dei giovani e adulti con disabilità in modo da facilitare il loro inserimento nell’impiego e nell’imprenditoria.

5 AZIONI DI AIFO PER RISOLVERE IL PROBLEMA:

  1. Finanziare corsi e lezioni che rendano possibile a tutti di iniziare un percorso formativo professionalizzante riconosciuto istituzionalmente.

  2. Collaborare alla realizzazione di workshop e tirocini inclusivi in collaborazione con i Centri per la
    Formazione Professionale.
  3. Organizzare incontri con i ministri del Ministero per gli Affari Sociali e il Ministero del Lavoro per lo svolgimento e lo sviluppo delle attività.

PERSONE RAGGIUNTE:

CIRCA 1.500.000 FAMIGLIE

DIRETTAMENTE COINVOLTE:

576.423 PERSONE CON DISABILITA'

ENTE FINANZIATORE: AICS
BUDGET TOTALE: 1.849.908 €
BUDGET A CARICO DI AIFO: 92.495 €
ENTE CAPOFILA: AIFO
fumetto

 

PARTNER:

 

Co.P.E. Cooperazione Paesi Emergenti;

PIN S.c.r.l. Servizi didattici e scientifici per l’Università di Firenze, Laboratorio Action Research for CO-development (ARCO-PIN);

Ministero per gli Affari Sociali, rappresentato dal Comitato Generale per la Promozione Sociale – CGPS.

0
0
Borsa AIFO
La tua Borsa AIFO è vuota...
Calculate Shipping