immagine di copertina per i progetti di lebbra e sanità di base

YUNNAN: LEBBRA, DISABILITA' E INCLUSIONE

IL PROBLEMA: Nella Cina meridionale, in particolare nella provincia dello Yunnan la lebbra è una malattia endemica, che si diffonde ancora inesorabilmente fra le persone che abitano il territorio.

Nelle aree montuose e più remote ci sono più di 100 villaggi, costruiti negli anni ’60, abitati soltanto dalle persone che nel passato erano state colpite dalla lebbra. Sebbene siano stati curati dalla lebbra, questa ha lasciato su di loro segni indelebili: presentano, infatti, disabilità permanenti gravi, come la perdita di un arto o la cecità. Vivono recluse in questi villaggi con le loro famiglie e le generazioni successive che, come loro, sono vittime dello stigma e del preconcetto: in Cina ancora oggi le persone colpite da lebbra e disabilità sono cacciate, espulse dalle città e costrette a vivere nella vergogna e nel disonore.

3 OBIETTIVI DEL PROGETTO:

  1. Supportare il programma di controllo della lebbra delle autorità sanitarie locali ed implementare le attività e le risorse per i servizi di prevenzione, fisioterapia, riabilitazione e chirurgia ortopedica e oftalmica.

  2. Sviluppare a livello locale la produzione e realizzazione di protesi, busti e attrezzatura ortopedica.

  3. Sensibilizzare tutta la popolazione e sostenere attività inclusive per la riabilitazione sociale delle persone colpite da lebbra e disabilità.

7 AZIONI DI AIFO PER RISOLVERE IL PROBLEMA:

  1. Sviluppo delle attività di controllo della lebbra del programma di controllo della lebbra delle autorità sanitarie locali;
  2. Organizzazione di corsi di formazione e aggiornamento del personale sanitario locale, in particolare circa la diagnosi precoce, la cura e il trattamento della lebbra;
  3. Diffusione dei servizi di riabilitazione fisica (fisioterapia e chirurgie di riabilitazione) delle persone con disabilità causata dalla malattia;
  4. Promozione di attività di informazione, educazione e comunicazione della popolazione sui sintomi della malattia (favorendo la diagnosi precoce), le possibilità di trattamento, la lotta contro lo stigma e il preconcetto;
  5. Distribuzione di kit di alimenti e prodotti per l’igiene per le famiglie povere che abitano nelle zone più remote;
  6. Fornitura di materiale di consumo per la preparazione di protesi degli arti inferiori e per la realizzazione delle chirurgie oftalmiche;
  7. Realizzazione di corsi di formazione professionale per le persone con disabilità per l’avvio di piccole attività produttive (agricole e di allevamento).
PERSONE RAGGIUNTE E DIRETTAMENTE COINVOLTE:

Popolazione di 23 villaggi (ex lebbrosari) che presentano gravi disabilità

DIRETTAMENTE COINVOLTE:

Ragazzi disabili in mongolia
ENTE FINANZIATORE:
BUDGET TOTALE:
BUDGET A CARICO DI AIFO:
ENTE CAPOFILA: AIFO
fumetto

PARTNER:

Autorità sanitarie locali (Yunnan Center for Disease Control and Prevention)

HANDA 

0
0
Borsa AIFO
La tua Borsa AIFO è vuota...
Calculate Shipping
Skip to content