AIFO - Come unirti a noi - Aziende - Partner - Servizio Civile
 

AZIENDE

Insieme possiamo davvero creare un mondo più giusto e in salute

Le azioni concrete di Responsabilità Sociale d’Impresa sono aumentate del 25% in 2 anni. L’89% delle aziende segnala il bisogno di comunicare il proprio impegno nel sociale, instaurando relazioni con le OnG per migliorare la reputazione della marca e aumentarne il valore intrinseco. Noi di AIFO siamo disponibili a studiare collaborazioni con aziende che condividono i nostri valori, interessate a sostenere un progetto già esistente o a crearne di nuovi.

Logo Mediterranea Cosmetics

AIFO e l’azienda Fratelli Carli si sono incontrati nel 2001, quando Lucio Carli, da sempre attento all’aspetto locale dell’economia, ha desiderato dare avvio al Progetto “Insieme” in aiuto alle popolazioni più povere del Mozambico e i malati di lebbra. Mediterranea ha iniziato il suo percorso accanto alla popolazione mozambicana di Inhambane, fino a che nel 2002 il finanziamento ha permesso la costruzione di un pozzo presso il centro di salute di Homoine (Mozambico) per l’erogazione di acqua all’ospedale e a 30.000 famiglie del distretto.

Negli anni successivi si sono susseguiti importanti e fondamentali aiuti per le popolazioni di Manica e Nampula che hanno beneficiato di progetti socio-sanitari. In Mozambico, i Fratelli Carli hanno accompagnato AIFO nella lotta all’AIDS, nell’educazione e formazione sanitaria, nella difesa dei diritti dei disabili e in tanti altri progetti.

“Circa 20 anni di attività sono l'importante valore di continuità di azione che abbiamo voluto dare a questa collaborazione e vogliono essere la garanzia per individuare soluzioni reali su una precisa area di intervento.
Il viaggio in Mozambico nel 2012 ci ha fatto toccare con mano il lavoro fatto nei primi 10 anni e la serietà estrema di AIFO.
Il nostro aiuto oggi continua con passione e partecipazione ai progetti: aziende come la nostra dovrebbero dare spazio alla loro sensibilità etica e morale e avvicinarsi al mondo di AIFO e della cooperazione".

- Lucio Carli
Lucio Carli

PARTNER

AIFO promuove iniziative comunitarie di sviluppo inclusivo, basate sui principi di sostenibilità, radicate nelle comunità e realizzate in rete con i programmi e con le istituzioni locali esistenti, per massimizzare il loro impatto. Tutte le progettualità sono gestite tramite partnership nei Paesi dove operiamo (OnG, Movimenti Popolari, Governi e Autorità locali,  Ministeri della Salute, Congregazioni Religiose).

world health organization

La cornice generale del lavoro di AIFO è l’Agenda ONU 2030: assicurare la salute il benessere per tutti e per tutte le età (Obiettivo 3); ridurre l’ineguaglianza all’interno di e fra le Nazioni (Obiettivo 10). Il tutto nel contesto della Cooperazione Internazionale, in tema di salute globale, ambiente e giustizia, nella direzione di uno sviluppo inclusivo e sostenibile. Inoltre siamo impegnati in tutti i Paesi dove operiamo nell’applicazione della Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti delle Persone con Disabilità, facilitando la loro partecipazione e delle loro organizzazioni (nulla su di noi senza di noi). Non è dunque un caso che tra i partner di AIFO ci sia anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) che ha appena confermato la continuazione della partnership con AIFO per il periodo 2020/2023. La collaborazione tra AIFO e Organizzazione Mondiale della Sanità è iniziata nel 1986 e da li si è rafforzata sempre di più fino all’Accordo ufficiale di Partenariato con l’unità Disabilità e Rianimazione nel 1998. Da quel momento, la partnership non è mai interrotta. Alcuni progetti di AIFO sono iniziati proprio su convocazione diretta dell’OMS: citiamo per esempio il 30ennale progetto in Mongolia, avviato nel 1991 l’OMS chiese a noi di AIFO il supporto per l’implementazione del programma RBC in Mongolia, in un momento in cui il sistema sanitario era tutto da riavviare.

Noi di AIFO ci stiamo preparando a partecipare al fianco dell’OMS al prossimo Congresso Mondiale sulla Riabilitazione su Base comunitaria, che si terrà ad Entebbe in Uganda dal 28 al 30 luglio, congresso che si terrà in Africa per la prima volta.

Sarà un’opportunità per le organizzazioni della società civile africane, in particolare le Associazioni delle Persone con disabilità, di incontrarsi, scambiare esperienze e rafforzare la rete che promuove la RBC in Africa (CBR African Network - CAN). Una rete che coinvolge soprattutto i Paesi africani di lingua inglese e che esclude, per difficoltà di comunicazione, i Paesi di lingua francese e portoghese. Data l’esperienza pluridecennale di AIFO nei paesi lusofoni, la nostra associazione svolgerà un ruolo cruciale per assicurare la rappresentanza di questi Paesi. Il gruppo di partecipanti AIFO comprenderà le delegazioni provenienti dal Mozambico, dalla Guinea Bissau e dal Brasile e avremo il compito di coordinare un seminario per i paesi lusofoni, sul tema del sostegno e del rafforzamento delle associazioni delle persone con disabilità in questi Paesi. Inoltre, il Congresso sarà un’opportunità per presentare l’approccio innovativo della Ricerca Emancipatoria nel campo della disabilità, che AIFO ha sviluppato in Liberia, Mongolia e Palestina.

ILEP

L’ILEP, il consorzio delle Associazioni che lottano contro la lebbra di cui AIFO è socio fondatore, è stata fondata a Berna il 25 settembre 1966. Si tratta di una rete internazionale di OnG che intendono unire le forze per avere un mondo libero dalla lebbra.  I tre obiettivi strategici dell’ILEP, conformemente alla strategia dell’OMS sono:

Interrompere la catena di trasmissione della malattia;

Prevenire le disabilità causate dalla malattia (focalizzando l’attenzione sui bambini)

Promuovere e sostenere l’inclusione sociale delle persone colpite, eliminando le barriere politiche, sociali e culturali.

AIFO è membro dell’ILEP fin dalla sua fondazione. Con le associazioni dell’ILEP, Aifo ha giocato un importante ruolo per controllare la Malattia, prevenire la disabilità e promuovere l’inclusione ed i diritti a livello globale.

SERVIZIO CIVILE

immagine del servizio civile

AIFO, attraverso FOCSIV, è accreditata presso l’Ufficio Nazionale Servizio Civile per accogliere giovani in Servizio Civile Universale. AIFO promuove progetti in Italia nel settore dell’educazione e della promozione culturale, in particolare:

 

– Educazione alla pace e alla mondialità

– Comunicazione e informazione su pace e sviluppo

– Integrazione e dialogo interculturale

– Promozione della solidarietà internazionale

– Sensibilizzazione e pressione istituzionale sui temi della giustizia sociale, stili di vita, consumo critico e cittadinanza attiva.


I progetti Servizio Civile Universale in Italia permettono di acquisire competenze e vivere un’esperienza di servizio all’interno della nostra Organizzazione per una crescita personale e professionale.

SERVIZIO CIVILE

immagine del servizio civile

AIFO, attraverso FOCSIV, è accreditata presso l’Ufficio Nazionale Servizio Civile per accogliere giovani in Servizio Civile Universale. AIFO promuove progetti in Italia nel settore dell’educazione e della promozione culturale, in particolare:

 

  • Educazione alla pace e alla mondialità
  • Comunicazione e informazione su pace e sviluppo
  • Integrazione e dialogo interculturale
  • Promozione della solidarietà internazionale
  • Sensibilizzazione e pressione istituzionale sui temi della giustizia sociale, stili di vita, consumo critico e cittadinanza attiva.


I progetti Servizio Civile Universale in Italia permettono di acquisire competenze e vivere un’esperienza di servizio all’interno della nostra Organizzazione per una crescita personale e professionale.

VOLONTARI E SOSTENITORI

Vuoi diventare un volontario o pensi di poter collaborare con noi?

POSIZIONI APERTE

Candidati alle seguenti posizioni aperte ed unisciti allo staff di AIFO, per unire il mondo insieme a noi!
Amministratore Paese per Liberia

La ONG AIFO – Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau sta selezionando un/a Amministratore Paese per la sua operatività in Liberia. Durata contratto 12 mesi, rinnovabili.

 

Scadenza candidature: 25 febbraio 2020

 

Ruolo: Amministratore Paese Liberia (Amministrative and Financial Manager)


Sede di lavoro: Monrovia, Liberia


Inserimento: febbraio 2020


Durata contratto: 12 mesi (rinnovabili)

 

Responsabilità e mansioni
Il candidato/a sarà responsabile della gestione amministrativa e finanziaria di AIFO nel paese, con funzioni di coordinamento trasversale. Sarà incaricato/a principalmente di:

  • Coordinare le figure amministrative e contabili in loco;
  • Verificare la programmazione delle risorse finanziarie e il controllo di gestione dei progetti;
  • Ottimizzare la tenuta della contabilità e la produzione della reportistica finanziaria;
  • Gestire gli acquisti (procurement), i conti correnti bancari e il patrimonio di AIFO in Liberia;
  • Garantire la corretta applicazione della normativa locale del lavoro, previdenza e sicurezza e dei regolamenti di AIFO;
  • Assicurare l’applicazione delle misure richieste dal Governo della Liberia per la registrazione delle ONG straniere;
  • Predisporre/ottimizzare procedure e regolamenti relativi alla gestione amministrativa di progetti, uffici, conti correnti e personale, coerenti con i regolamenti interni, i requisiti dei finanziatori e con la legislazione del paese;
  • Collaborare nella gestione del personale presente nel paese (selezione, contratti, mansioni, valutazione) e nel buon funzionamento di AIFO in Liberia;
  • Collaborare nell’identificazione e stesura di nuove progettualità.

 

Requisiti di base

  • Laurea specialistica nei settori delle scienze economiche e finanziarie
  • Ottima conoscenza della partita doppia e dei principi internazionali contabili
  • Conoscenza delle procedure e linee guida dei principali donatori internazionali
  • Comprovata esperienza professionale di almeno 3 anni nella cooperazione internazionale
  • Ottima conoscenza della lingua italiana e inglese (parlate e scritte)
  • Estesa conoscenza informatica (office)
  • Ottime capacità di pianificazione, gestione e monitoraggio;
  • Spiccate attitudini al lavoro in team, alla gestione e coordinamento di gruppi di lavoro.

 

Requisiti preferenziali

  • Master e/o corsi di specializzazione;
  • Esperienza pregresse in Liberia;
  • Conoscenza delle procedure di gestione e rendicontazione AICS e SIDA.

 

Contatti
Inviare Lettera di Candidatura, CV, elenco referenze e autorizzazione firmata al trattamento dei dati personali (D.Lgs 196/2003), specificando “Amministratore Paese Liberia N.107/19”, a: cv@aifo.it
Ci scusiamo anticipatamente, ma solo i candidati preselezionati verranno contattati per un colloquio. La selezione rispetta il principio delle pari opportunità (L. 903/77).

Amministratore Paese - Guinea Bissau

Paese: Guinea Bissau

Località: Bissau

Inizio: immediato

Durata: 3 mesi iniziali con possibilità di rinnovo annuale

Inquadramento contrattuale: co.co.co con retribuzione competitiva a livello internazionale soggetta a negoziazione

Scadenza candidature: 31 dicembre 2020

 

Referenti: Responsabile Ufficio Progetti Esteri area Guinea Bissau, Responsabile Ufficio Amministrazione e Rendicontazione progetti, Rappresentante Paese in Loco.

 

AIFO è un’Organizzazione non Governativa che opera nel campo della Cooperazione Internazionale allo Sviluppo, realizzando iniziative socio-sanitarie per i diritti degli ultimi e per lo sviluppo inclusivo.

Siamo partner dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, in particolare collaboriamo con l’Unità per la Disabilità e la Riabilitazione dell’OMS per promuovere l’approccio dello Sviluppo Inclusivo su Base Comunitaria. Noi di AIFO siamo anche tra i fondatori dell’ILEP (Federation of Anti-Leprosy Associations ) e di IDDC (International Disability & Development Consortium), collaboriamo con agenzie delle Nazioni Unite quali UNICEF, UNESCO, UNDESA e UNHCR, lavoriamo con il Ministero degli Affari Esteri e con la Commissione Europea, e siamo riconosciuti dal Ministero dell’Istruzione come ente formativo.

 

Noi di AIFO crediamo che ad ogni persona, soprattutto se emarginata, debba essere restituita la dignità e che le relazioni sociali debbano basarsi sull’equità. Che si debba porre al centro del processo la persona cui è rivolta l’azione, la quale diventa protagonista di tutte le decisioni che la riguardano.

Sito web: www.aifo.it

 

Introduzione

Guinea Bissau rappresenta uno dei Paesi prioritari per AIFO. AIFO ha firmato nel 2017 il rinnovo dell’Accordo quadro con il Ministero della salute MINSAP che allarga il suo posizionamento nel Paese e che prevedrà il sostegno al Piano Nazionale Lebbra, il sostegno al programma PIMI2, nelle componenti di formazione sul lavoro degli ASC, di difesa dei diritti delle donne (in specifico delle donne con disabilità) e di sensibilizzazione della comunità, ed il sostegno della Federazione delle Organizzazioni di Persone con Disabilità con la quale AIFO ha firmato un Accordo quadro finalizzato alla implementazione della Convenzione ONU per i diritti umani delle persone con disabilità- UNCRPD - da parte del Governo della Guinea Bissau.

 

Finalità

L’Amministratore Paese dovrà garantire la corretta gestione amministrativo-contabile dei progetti in Guinea Bissau.

 

Principali Responsabilità

 

Finance Management

  • Supporta il Rappresentante Paese e i Project Manager nella gestione amministrativa dei progetti in corso;
  • Assicura che le spese e transazioni finanziarie siano in linea con le procedure del donatore e di AIFO;
  • Supporta, coordina e supervisiona gli uffici amministrativi dislocati sul territorio;
  • Supporta il Rappresentante Paese nella stesura dei budget previsionali ed impegni di spesa per il Coordinamento Paese;
  • Garantisce la corretta archiviazione cartacea e digitale dei documenti;
  • Assicura il rispetto delle leggi del Paese in materia fiscale e diritto del lavoro;
  • Supporta i PM nella stesura dei report finanziari di progetto;
  • Supporta i PM e il RP nella stesura dei forecast di progetto.

 

Contabilità

  • Provvede alla registrazione delle spese e altre transazioni finanziarie sull’applicativo contabile dell’organizzazione;
  • Monitora il cash flow dei progetti ed effettua programmazioni di lungo periodo degli invii fondi in coordinamento con il Rappresentante Paese, i PM ed il Responsabile ufficio progetti in Italia;
  • Controlla e autorizza le spese dei PM in base alle disponibilità di budget;
  • Provvede al pagamento degli stipendi nei limiti e tempi stabiliti dalle leggi del Paese;
  • Monitora le banche di progetto e ne controlla la congruità dei saldi con la contabilità;
  • Provvede alla riconciliazione di banche e casse di tutti i progetti attivi sul territorio;
  • Segue gli audit di progetto in loco in costante contatto con la sede principale;

 

Gestione Risorse Umane

  • Partecipa in collaborazione con i PM e la sede principale nel reclutamento del personale locale amministrativo;
  • Prepara e modifica i contratti dello staff locale in cooperazione con il RP, il PM e la sede principale in modo da assicurare che siano in linea con le policy AIFO e le leggi dello Stato;
  • Supporta il RP nell’ottenimento di tutti i permessi necessari per il lavoro dello staff espatriato (visa, work permit) e nel monitoraggio delle ferie;
  • Effettua training periodici allo staff amministrativo e di progetto sul corretto utilizzo del software contabile e l’utilizzo dei tools amministrativi (cash book, log book, etc..)

 

Logistica e procurement

  • Supervisiona le transazioni affinché gli acquisti siano in linea con le regole di trasparenza dei flussi finanziari del donatore e di AIFO;
  • Garantisce la compliance per l’acquisto di beni e servizi in base alle regole del donatore e di AIFO;
  • Aggiorna e monitora in collaborazione col logista l’inventario degli asset di progetto o di AIFO.

 

Requisiti Specifici

  • Laurea in discipline economiche e affini
  • Ottima conoscenza della lingua portoghese scritta e parlata
  • Ottima conoscenza della lingua italiana e/o inglese
  • Almeno 3 anni di comprovata esperienza professionale nel medesimo ruolo
  • Almeno 2 anni di comprovata esperienza in ONG e in Paesi nel Sud del Mondo
  • Ottime doti comunicative verbali e scritte
  • Capacità nel rispettare le scadenze e lavorare sotto stress
  • Comprovate capacità di gestione di staff in contesti multiculturali
  • Comprovata esperienza nella gestione amministrativa di progetti con diversi donatori (in particolare AICS e UNICEF)
  • Ottima conoscenza del pacchetto Microsoft Office, in particolare Excel
  • Capacità di lavorare in autonomia
  • Affidabilità e precisione

 

Requisiti preferenziali

  • Precedente esperienza in Paesi lusofoni, in particolare Guinea Bissau
  • Conoscenza dell’applicativo NPS Light
  • Conoscenza della lingua francese

 

Invio candidature

Inviare tramite email a cv@aifo.it specificando nell’oggetto “Amministratore Paese Guinea Bissau – N.106/2020” la seguente documentazione:

  • Lettera di Candidatura,
  • CV con autorizzazione firmata al trattamento dei dati personali (D.Lgs 196/2003 e art. 13 GDPR 679/16),
  • Referenze (almeno 3 contatti),
  • compenso richiesto

 

Ci scusiamo anticipatamente, ma solo i candidati preselezionati verranno contattati per un colloquio. La selezione rispetta il principio delle pari opportunità (L. 903/77).

Se invece desideri presentare una candidatura spontanea, invia il tuo curriculum in formato europeo accompagnato da una firma per accettazione delle norme sulla tutela della privacy, al seguente indirizzo: cv@aifo.it

SCUOLA E FORMAZIONE

Secondo le nostre finalità associative e i nostri obiettivi statutari, promuoviamo attività di educazione alla cittadinanza globale su tutto il territorio italiano con incontri, percorsi e programmi di formazione e aggiornamento rivolti soprattutto agli studenti e al personale docente della scuola. AIFO è un ente formativo accreditato dal M.I.U.R. (con decreto 10.7.2009 e adeguato alla Direttiva 170/2016).

0
0
Borsa AIFO
La tua Borsa AIFO è vuota...
Calculate Shipping
Skip to content